Schiavo Dino

altro

INDIRIZZO

Via Talvera, 19 Padova

TELEFONO

049610806

1967

È in grado di riparare ogni apparecchio radiotelevisivo prodotto dal dopoguerra a oggi il laboratorio di Dino Schiavo, elettrotecnico da più di cinquant’anni. Un’attività che, più che un lavoro, è una passione: iniziata nel 1954, a soli tredici anni, andando a fare il bocia de botega e seguendo i corsi serali alla scuola “Contardo Ferrini” di Marghera.

«Cominciai nello stesso anno in cui furono installati i ripetitori sul monte Venda - ricorda Schiavo - e la televisione iniziò a diffondersi anche a Padova. Prima il segnale arrivava dagli Appennini e per riceverla erano necessarie antenne enormi».

Militare a Roma, Schiavo continuò a studiare alle serali e poi terminò il servizio facendo assistenza proprio ai ripetitori sui Colli Euganei. Pochi anni dopo, nel 1967, potè avviare il proprio laboratorio ad Altichiero, a pochi passi dall’attuale.

«Ho iniziato a riparare apparecchi quando avevano le valvole, poi sono arrivati i transistor e via via fino a oggi, alle televisioni con monitor a cristalli liquidi e le moderne radio. Per restare al passo coi tempi bisogna essere sempre informati, aggiornarsi di continuo. Ma bisogna anche conoscere quello che c’era una volta: una conoscenza che ai giovani tecnici spesso manca. Alla fine, si vedrà che il lavoro oggi non è poi così diverso da quello di un tempo, anche se cambiano gli strumenti. La procedura è la stessa: prima si cerca di capire qual è il difetto e poi si risolve il problema».

Lavorare su un pezzo da museo non è da tutti e non è così facile, ad esempio, trovare i pezzi di ricambio. «Una volta c’erano i magazzini che avevano tutto - continua Schiavo - oggi cerchiamo il materiale nei mercatini o via internet. Tra tecnici ci diamo una mano, se uno ci chiede un pezzo che non si trova, glielo diamo. Siamo soprattutto degli appassionati, non dei commercianti».

Schiavo dino
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni