Orafo artigiano Pegoraro

gioiellerie

INDIRIZZO

Via Paer, 3 Padova

TELEFONO

049604249

1965

Non un negozio, ma un semplice laboratorio è il luogo dove l’orafo Paolo Pegoraro crea i suoi gioielli. Un vero atelier, considerando che ogni pezzo è unico e nasce dalla creatività e dall’esperienza maturata in quasi sessant’anni di lavoro.

«Fin da piccolo dicevo che volevo fare l’orefice e l’orologiaio - spiega Pegoraro - ma non sapevo nulla di queste professioni perché mio padre aveva invece un negozio di scarpe. Poi, capitò che vicino a casa cercassero un bocia per un laboratorio: mio padre mi propose di provare e accettai con entusiasmo. Era il 1953, non avevo ancora compiuto 14 anni».

Iniziò così, come spesso succedeva all’epoca, una carriera piena di soddisfazioni, culminata con alcune importanti commesse. In primo luogo il restauro dei reliquiari della basilica di S. Antonio, che hanno valso a Pegoraro anche la concessione da parte di Giovanni Paolo II, nel 1998, dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine di S. Silvestro papa.

Nel 1965 Paolo Pegoraro decise di mettersi in proprio e conseguì la licenza di orafo. I primi clienti vennero dai negozi, poi si fece conoscere e si creò una propria clientela, che apprezzava la qualità della produzione. Pegoraro propose solo gioielleria classica e antica, un campionario variegato con la preferenza per gli anelli. I suoi lavori - anche con l’appoggio dell’Upa - sono stati esposti in numerose mostre, ad esempio al Pedrocchi e all’oratorio di S. Rocco.

«Oggi siamo rimasti in pochi a saper lavorare bene: l’avvento di nuove tecniche ha sminuito le capacità manuali, anche se gli oggetti costano meno. Ad esempio, per saldare io utilizzo ancora anche il cannello a soffio: un attrezzo che molti giovani orafi non sanno utilizzare, ma che permette operazioni che altrimenti non si riuscirebbe a effettuare».

Nel 1994 la Camera di commercio di Padova ha concesso a Paolo Pegoraro la “Medaglia d’oro” per meriti del lavoro.

Orafo artigiano pegoraro
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni